L’Associazione L’Altra Città Nel Mondo Onlus nasce da esperienze di volontariato internazionale in Bolivia e in India. L’idea alla base di questi progetti è la crescita dei volontari, della loro capacità di sperimentare la relazione di aiuto anche in contesti estremi come quelli dei Paesi più poveri.

Dal 2000 sono stati molti i viaggi organizzati da cui sono nati progetti di sostegno alle comunità locali. Ad oggi l’Altra Città Nel Mondo è presente con i suoi progetti di volontariato in India (Stati del Kerala, del Tamil Nadu e del Karnataka) e in Kenya

I servizi e le attività principali dell’associazione sono le adozioni a distanza, i progetti di sostegno alle popolazioni, gli eventi di comunicazione e sensibilizzazione. I destinatari sono i bambini, i malati e le famiglie indigenti nei Paesi in Via di Sviluppo.

Il presidente dell’associazione è Don Enzo Capitani; i soci sono 19, i volontari attivi sono 15. Le risorse economiche provengono da donazioni private.

“Quello che vogliamo, più di ogni altra cosa, è di poter aprire uno spazio in cui la povertà, la marginalità e il disagio siano al centro del dibattito e della riflessione, non per la povertà, per la marginalità e il disagio in sé stessi, ma perché dietro queste parole ci sono sempre delle persone costrette ad appartenere ad un’altra città, perché spesso non hanno diritto di cittadinanza tra la gente comune.”

Don Enzo Capitani