Strumenti di partecipazione

partecipazioneStrumenti di partecipazione
Metodi, giochi e attività per l’empowerment individuale e lo sviluppo locale
di Federico Batini & Gloria Capecchi

Il concetto di empowerment è strettamente connesso alla partecipazione attiva dei singoli cittadini alla vita pubblica e alla promozione di tutti quei processi relazionali che favoriscono l’attività delle persone all’interno delle comunità di appartenenza. Contribuisce in misura determinante allo sviluppo e alla maturazione del singolo individuo come cittadino.
Questo volume raccoglie metodologie e strumenti per facilitare, in diversi contesti e fasi, questi processi. Da nuovi modi di riunirsi per imparare (circoli di studio), a metodi di analisi finalizzati allo sviluppo delle comunità di appartenenza (analisi di comunità, action planning); da tecniche per attivare i soggetti all’interno di un gruppo (brainstorming, focus group, studio di casi, lavoro di gruppo) o per fare formazione in modo più dinamico e coinvolgente (lezione partecipata) sino a promuovere nuove figure sociali come i ragazzi educatori (peer educator), strumenti alternativi per la risoluzione dei conflitti (alternative dispute resolution), innovative forme di relazione tra amministratori e cittadini (outreach) e una progettazione partecipata degli spazi e dello sviluppo sostenibile delle città (planning for real, european awareness scenario workshop).
Un ampio repertorio di idee, tecniche ed esperienze per fare dell’istruzione, dell’educazione e della formazione occasioni favorevoli per amministrare e progettare localmente, e per costruire un’autentica democrazia partecipativa.

Strumenti di partecipazione
> Edizioni Erickson

Informazione sul volume:
Contenuti
– Introduzione
– Strumenti e tecniche per l’empowerment dei soggetti
– I circoli di studio
– Strumenti e tecniche per l’empowerment delle comunità

pp.261
cm 17×24
ISBN: 978-88-7946-733-9
Prezzo: € 18,00

Rivolto a:
Insegnanti di ogni ordine e grado, educatori, formatori, tutor e operatori di ONG.